S c Uo L a   C a t t Ol i C a   M a t e R n a   e d   E l e m E n t A r e
St.   C a t h e r i n e   C a t h o l i c   P r e   -   P r i m a r y   S c h oo l
L a k k a   -   F r ee t o w n   (S i e rr a   L e o n e)

P e r   c o s t r u i r e   i l   f u t u r o

La Scuola

 St. Catherine Catholic School di Lakka, in Sierra Leone

St. Catherine Catholic School di Lakka, in Sierra Leone

Per costruire il futuro

In ogni Paese, la scuola ha un ruolo importante

per il futuro delle persone e della società.

Anche a Lakka, in Sierra Leone, la St. Catherine persegue questo obiettivo.

L'Istituto, creato dalla Prof.ssa Maria Teresa Nardello,

offre una Nursery ed una Scuola Elementare, 

ma anche corsi di alfabetizzazione per adulti

ed un doposcuola, con laboratorio. 

Gli insegnanti sono giovani e motivati,

un gruppo creativo, in dialogo con le famiglie,

amante del proprio lavoro.

La Scuola St. Catherine lotta ogni anno per assicurarsi gli strumenti

materiali necessari alla didattica e agli alunni,

nonché un pasto agli alunni che frequentano il laboratorio.

Tuttavia possiamo affermare che si tratta di una realtà seria,

sostenuta da persone generose, con progetti chiari e sostenibili,

approvata dalle locali autorità.

 

Cartina della Sierra Leone Lakka si trova a sud di Freetown

Il puntino rosso indica Lakka, a Sud di Freetown,

dove opera la scuola St. Catherine

 

 

 

Kids at drump in Sierra Leone  

Dalla strada...

 

 

La Preghiera   Attività Face Painting (Classe II 2013)

 

...alla scuola

 

 

...Alcune notizie sulla Sierra Leone

La Sierra Leone è un Paese dell’Africa Occidentale. 

Nel recente passato (dal 1990 al 2000) la guerra devastante ha causato un milione di morti, quasi 30.000 amputati, famiglie disperse o distrutte, bambini sulla strada… 

Durante la guerra, il missionario Padre Bepi è stato protagonista di coraggiose azioni di mediazione fra le forze armate sierraleonesi e i ribelli. Il suo intervento ha salvato centinaia di vite umane, facendosi carico di tutti quelli che nessuno voleva: gli ex bambini soldato, gli handicappati, gli orfani… insomma gli ultimi tra gli ultimi. 

 

 

Missioni, Organizzazioni e Volontariato…

In Sierra Leone sono presenti Missionari, Organizzazioni e Volontari. 

Fino al 2011, per cinque anni, ho fatto volontariato nel centro di accoglienza di Saint-Michael, a Lakka, per appoggiare l’impresa di p. Berton. 

Arrivavano soprattutto donne con più figli, che non sapevano dove andare o non potevano tornare al loro villaggio d’origine. 

Arrivavano giovani colpiti dalla poliomielite, con la speranza di essere accompagnati al vicino ospedale, per una operazione, una carrozzina o una protesi; arrivavano a gruppi i ragazzi che p. Bepi incontrava durante le sue visite settimanali al carcere.

La polizia li arrestava perché dormivano in strada o dentro le auto. Rischiavano di rimanere in galera perché nessuno li cercava. 

E poi gli handicappati gravi, come Martin e Awa, che nessuno poteva permettersi di curare…

 

Adama

Adama

 

Mashire la mascotte dei ragazzi nel centro di accoglienza

Mashire, la mascotte dei ragazzi nel centro di accoglienza

 

Giochi in cortile

Giochi in cortile

 

È Natale! Si festeggia con un pranzo speciale

È Natale! Si festeggia con un pranzo speciale

 

Noi possiamo andare a scuola

Noi non possiamo andare a scuola

Noi andiamo a scuola 

Noi andiamo a scuola

 

Nursery

Nursery

L'offerta formativa oggi

 

2014: Nursery e Scuola Elementare con oltre 250 alunni!...

 

La struttura della St. Catherine School ospita la Scuola Materna e la Scuola Elementare ed è dunque in grado di accogliere bambini dai 3 ai 12 anni.

Nel 2012-13 furono 150 alunni, dal 2014 saranno 250…

Viene organizzato anche il doposcuola e sono attivi corsi di alfabetizzazione per adulti.

Ai più bisognosi e meritevoli si cerca di assicurare un aiuto sotto forma di borse di studi per le superiori e l'università.

Nel 2013 sono state 7.

Le aule sono cinque, disposte nelle due ali dell'edificio, ci sono il magazzino, i servizi igienici, appartamenti per gli operatori e gli ospiti, un gazebo per riunioni, l'abitazione per il custode ed un ampio cortile recintato.

In futuro è prevista una Scuola Superiore per ragazzi fino ai 19 anni.

 

Scolarizzazione adulti

Il gazebo per le riunioni all'aperto 

 

 

...ma anche "borsisti", diplomati e laureati!

 

 

I migliori studenti una volta concluso il ciclo di scuola primaria vengono accompagnati nel percorso di studio nelle scuole secondarie e università grazie all'erogazione di borse di studio. Nell'anno 2013 vi sono stati 7 borsisti.

 

2012 - GRADUATION fine ciclo Biblioteca itinerante

GRADUATION di un ex alunno nel 2011 La fondatrice Maria Teresa Nardello della scuola alla laurea di LAMIN

 

Laurea di Lamin - Il circolo virtuoso 9.04.2010 Lettera di Lamin ai benefattori Lamin lettera ai benefattori 2011

Lamin, neo laureato, insieme alla Prof.ssa Nardello

 

 

Controlli medici e vaccinazioni

 

 

Periodicamente, viene assicurato un controllo medico degli alunni da parte di personale del presidio medico zonale e si assicurano le vaccinazioni.

Al Centro Salute per le vaccinazioni Aspettando le vaccinazioni

 Centro di Salute

 

 

Voglio una scuola per i miei bimbi

La fondatrice Maria Teresa Nardello

Mi chiamo Maria Teresa Nardello, sono un’insegnante in pensione e vivo a Lakka, alla periferia di Freetown, in Sierra Leone. Ho lavorato per anni con padre Bepi Berton, presso la sua missione, ed ora mi dedico soprattutto alla St. Catherine School di Lakka, col patrocinio della Missione Cattolica, della Associazione Scotia Aid, in accordo con le Autorità locali, con l’aiuto delle varie Organizzazioni, ma anche di molte persone care che mi sostengono in mille modi, da ogni dove.

 

 

Nursery - Alessandra

I Fiori di Sierra Leone sono i nostri alunni

 

Racconta Maria Teresa: "La scuola porta il nome Caterina, in ricordo di mia madre. È stata fondata nel 2011.

I Fiori di Sierra Leone sono i nostri alunni: bambini dai 3 ai 12 anni, attualmente 150, fino alla terza classe.

Presto completeremo il ciclo elementare fino alla sesta classe ed intensificheremo i Corsi di alfabetizzazione per adulti.

Oggi, nella scuola St. Catherine, operano una direttrice, 5 insegnanti, riconosciuti dal Ministero dell’Educazione, e varie figure educative.

Accogliamo anche alunni con problemi psico-fisici e figli di famiglie povere o numerose, con cui collaboriamo sostenendoli anche economicamente..."

 

 

Esplorazione ambientale ed orientamento

Sole, mare e tanta arte... di arrangiarsi

 

Il sole alimenterà dal 2014 i pannelli solari per un frigo, una fotocopiatrice o un videoproiettore, quando servono, per i telefonini. La corrente elettrica pubblica? Non c’è.

Il mare e la spiaggia sono la nostra palestra, il nostro spazio libero, per i sogni… Sono territorio da esplorare, da cui partire, dove ritrovarsi per il Natale, il Capodanno, fonte di vita e lavoro.

Per l’acqua da bere e cucinare, nella scuola, abbiamo costruito una cisterna aerea, rifornita dalla diga pubblica.

Abbiamo servizi igienici ed infermeria.

L’edificio funziona, ma ogni tanto servono “cerotti” per aggiustare qua e là. Inevitabile!  L’anno scorso le finestre sono diventate… finestre ed i soffitti, un tetto per riparare dall’acqua e dal sole.

I Sierraleonesi sono gente allegra, ben disposta, ingegnosa. Sono veri artisti nell’arte di arrangiarsi.

 

Importante attestato del Catholic Education Office

Chatolic Education Office Chatolic Education Office

È questo un importante attestato, rilasciato dal Segretario del Catholic Education Office, l'Ufficio della Conferenza Episcopale della Sierra preposto all’attuazione ed al coordinamento delle attività educative della Chiesa a livello nazionale. Vi si legge, tra l'altro:

"… si desidera assicurare i Benefattori della scuola materna-elementare S. Catherine, che l'Ufficio Educazione della Chiesa cattolica darà il proprio appoggio alla scuola stessa, cosí come al 32% delle scuole secondarie, al 28% delle scuole primarie e al 40% delle scuole materne in Sierra Leone.

Si desidera inoltre ringraziare i Benefattori per il loro generoso sostegno finanziario e materiale alla Scuola materna-elementare St. Catherine di Lakka e si fa appello chè continuiate il vostro gentile aiuto per la scuola. Che il buon Dio vi benedica tutti abbondantemente."

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Approvo